Your current version of the hwdVideoShare component is not compatible with this version of the hwdVideoShare Mambot, please check your versions.

San Gennaro, il prottetore di tutti i migranti

Saviano: San Gennaro protettore di tutti i migranti

 

"Protettore di tutti i migranti", "perfetto anche come santo protettore degli sbarchi". Così Roberto Saviano in un video di Fanpage sui festeggiamenti per San Gennaro a New York racconta il Santo patrono di Napoli, il cui sangue, spiega l'autore di Gomorra, "è il sangue di una nazione che si perde, è il sangue del santo per antonomasia", e questo ne fa di diritto "il protettore degli emigranti": "un santo simpatico a tutti - cinesi, colombiani, messicani, albanesi -" che "è diventato il santo di tutti gli immigrati.

E' nato a Malta bambino dal nave Ocean Viking

E' nato il figlio della donna evacuata dalla Ocean Viking

E' nato a Malta il bambino della donna evacuata mercoledì dalla nave Ocean Viking. A farlo sapere è Mediterranea Saving Humans su Twitter. La donna e suo marito erano stati evacuati giorni fa dall'imbarcazione perché lei aveva sviluppato gravi complicanze alla gravidanza, trovandosi al nono mese

Lo sbarco dei 104 migranti al bordo dells nave Eleonore

Eleonore in porto, al via lo sbarco dei 104 migranti

lo

Al via al porto di Pozzallo (Ragusa) lo sbarco dei 104 migranti a bordo della nave 'Elonore' della ong tedesca Lifeline. Al molo ci sono rappresentanti delle forze dell'ordine che coordinano le operazioni. La nave è sotto sequestro amministrativo.

Divieto d'ingresso per la Mare Ionio

Salvini firma divieto d'ingresso per la Mare Jonio

(Foto da Twitter)

È stato firmato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini il divieto di ingresso, transito e sosta nelle acque territoriali per la 'Mare Jonio'. Lo si apprende da fonti del Viminale. Il provvedimento è stato inviato ai ministri Elisabetta Trenta e Danilo Toninneli.

Croatia recalls a diplomat for xenofobic declarations

A Croatian diplomat who admiringly said that"just white Europeans" could be seen on her country's coastlinehas been recalled from her post amid accusations of racism.

Screen shots of the comments on the private Facebook account of the Berlin embassy's first secretary Elizabeta Madjarevic were first exposed on Friday by a local news portal, Index.hr.

Pure and authentic Europe. Just white Europeans as it used to be only 30 years ago in the whole Europe, reads one post written earlier this month beneath photos of what looks like the Croatian coastline.

This should be a good advertisement for vacations. One would think this is no longer possible but luckily it is, she continued.

In another comment Madjarevic wrote: Migrants, mostly Muslims, arrive to Europe not just for the social benefits and European passport... but also for the political reasons of islamisation [sic] agenda. Europe, you need to learn to say no and build your self-respect and Christian identity.

She also shared an article which she claimed showed how LGBTQ is tied to pedophilia.

The foreign minister said Ms Madjarevic was recalled, her mandate is interrupted, she is under suspension.

He dismissed her earlier claims that her Facebook account had been hacked.

Croatia shares European values, while racism, any forms of xenophobia or other intolerance have no place in diplomacy, the minister told reporters, saying further punishment would follow.

Ms Madjarevic's profile was no longer publicly available on Facebook.

President Colinda Grabar-Kitarovic hailed the ministry's quick reaction to the case.

Statements that boost intolerance and racism are unacceptable

La nave Open Arms in Porto Empedocle

L

Open Arms a Porto Empedocle

Lanave Open Arms arrivata a Porto Empedocle (Agrigento) dove verr ormeggiata dopo il sequestro preventivo decretato ieri dal Procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio.L'indagine per omissione e rifiuto di atti di ufficio aperta dal procuratore di Agrigentocontro ignoti potrebbe cambiare ben presto eavere i primi nomi da iscrivere nel registro degli indagati, mentre sembra che l'inchiesta per sequestro sia destinata a sgonfiarsi. Sotto la lente di ingrandimento della Procura la catena di comando che avrebbe provocato lo stallo della nave per giorni davanti alla costa di Lampedusa. Il magistrato ha disposto ilsequestro della nave della Open Arms e l'evacuazione immediata dei profughi a bordo per violazione dell'articolo 328 del Codice Penale, appunto l'omissione e rifiuto di atti di ufficio a carico di ignoti "per non avere risposto alle gravi condizioni di salute dei