Your current version of the hwdVideoShare component is not compatible with this version of the hwdVideoShare Mambot, please check your versions.

Aumentati gli sbarchi fantasma

Aumentati sbarchi fantasma

 

"Negli ultimi due anni sono diminuiti gli sbarchi dalle coste libiche ma sono aumentati gli sbarchi fantasma dalle coste tunisine, sbarchi che sono più preoccupanti". A lanciare l'allarme è il Procuratore aggiunto di Palermo, Marzia Sabella, nel corso della sua audizione davanti alla Commissione nazionale antimafia. "Sembrano viaggi occasionali dalla Tunisia alla Sicilia - dice - in realtà abbiamo avuto modo di verificare che nella gran parte dei casi vi è dietro una associazione, inizialmente ci sembrava soltanto di origine tunisine, che organizza questi viaggi e garantisce non solo dei viaggi continui, anche in condizioni meteo avverse ma anche servizi, come la conduzione a destinazione, nel Nord Italia o in Europa. E garantisce soprattutto la non identificazione di questi soggetti che è il dato più preoccupante