Your current version of the hwdVideoShare component is not compatible with this version of the hwdVideoShare Mambot, please check your versions.

La nave Open Arms in Porto Empedocle

L

Open Arms a Porto Empedocle

 

La nave Open Arms č arrivata a Porto Empedocle (Agrigento) dove verrą ormeggiata dopo il sequestro preventivo decretato ieri dal Procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio. L'indagine per omissione e rifiuto di atti di ufficio aperta dal procuratore di Agrigento contro ignoti potrebbe cambiare ben presto e avere i primi nomi da iscrivere nel registro degli indagati, mentre sembra che l'inchiesta per sequestro sia destinata a sgonfiarsi. Sotto la lente di ingrandimento della Procura la catena di comando che avrebbe provocato lo stallo della nave per giorni davanti alla costa di Lampedusa. Il magistrato ha disposto il sequestro della nave della Open Arms e l'evacuazione immediata dei profughi a bordo per violazione dell'articolo 328 del Codice Penale, appunto l'omissione e rifiuto di atti di ufficio a carico di ignoti "per non avere risposto alle gravi condizioni di salute dei