Your current version of the hwdVideoShare component is not compatible with this version of the hwdVideoShare Mambot, please check your versions.

Annulata la mesa natalizia

 

La preside decide di annullare la messa natalizia a scuola in "segno di rispetto per le minoranze" presenti negli istituti ma un gruppo di genitori non la prende bene e scoppia la bufera. Che finisce pure al Comune, perché la capogruppo della Lega parla di "censura" e "sottomissione". Accade ad Agrigento, dove la preside dell'istituto comprensivo di Agrigento-Centro, Anna Gangarossa, decide di festeggiare il Natale con alcune manifestazioni alternative al precetto natalizio, pare, in seguito alla richiesta arrivata da un gruppo di famiglie. Ma il malcontento è prima scoppiato sulle chat di classe su WhatsApp e poi è approdato anche sui cellulari dei politici, a partire da quelli della Lega.

 

Preside annulla messa natalizia a scuola, scoppia la bufera