Your current version of the hwdVideoShare component is not compatible with this version of the hwdVideoShare Mambot, please check your versions.

Immigrazione clandestina

Si sono oggi aperte le porte del carcere della Spezia per due soggetti condannati per il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina nell'ambito dell'inchiesta "Fake working".

 

Le indagini della Guardia di Finanza della città ligure, venute alla luce nel gennaio del 2022 con l'emissione di alcune misure cautelari, avevano smascherato un sistema per cui, fingendo l'assunzione presso un cantiere navale, si fornivano a numerosi cittadini stranieri titoli e permessi per entrare e rimanere sul territorio italiano