Your current version of the hwdVideoShare component is not compatible with this version of the hwdVideoShare Mambot, please check your versions.

Incontro Draghi - Biden

I due statisti hanno discusso anche di misure sicurezza alimentare ed energia e si sono impegnati a lavorare insieme sulle crisi globali. "Putin pensava di dividerci e ha fallito", ha detto Draghi.

Tra i due leader circa un'ora e mezzo di colloquio.

"La pace sarà quello che vorranno gli ucraini, non quello che vorranno altri". Lo ha detto, secondo quanto si apprende da fonti italiane, il presidente del Consiglio Mario Draghi nel corso del colloquio alla Casa Bianca con il presidente americano Joe Biden. Biden, secondo quanto riferiscono le stesse fonti, si sarebbe detto "d'accordo"

Quella in Ucraina "sarà una guerra lunga e dobbiamo prepararci". Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca confermando la valutazione dei servizi di intelligence americani. "Crediamo che Putin abbia ancora ambizioni", ha detto.

"Putin pensava di dividerci, ha fallito": così Draghi a colloquio con Joe Biden. La guerra in Ucraina porterà dei cambiamenti massicci in Europa. "C'è una cosa che appezzo di te, il tuo sforzo sin dall'inizio di aver unito la Nato e l'Ue e ci sei riuscito. Era difficile credere che andassero di pari passo, era più probabile che si dividessero ma tu sei riuscito a farle andare all'unisono": lo ha detto Joe Biden al premier Mario Draghi nello studio Ovale.

Russia non vuole guerra in Europa

Camera Usa ha approvato a stragrande maggioranza il nuovo pacchetto di aiuti da 40 miliardi. 007 Usa: "Tra gli otto e i dieci generali russi sono stati uccisi in Ucraina dalle forze di Kiev".

Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov fa sapere che Mosca non vuole una guerra in Europa ma l'Occidente sostiene che la Russia debba essere sconfitta.

Kiev accusa i russi di aver sparato su un istituto per bambini con disabilità nella regione di Lugansk. Il presidente russo Vladimir Putin si è congratulato con il capo della Repubblica Popolare (autoproclamata, ndr) di Donetsk Denis Pushilin per la festa nazionale della Repubblica di oggi, dicendo in un telegramma pubblicato sul sito del Cremlino di essere fiducioso in una vittoria.
La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha detto che i contatti tra Russia e Ucraina nella sfera dei colloqui procedono. "I contatti sono in corso", ha detto a Radio Sputnik citata dall'agenzia russa Tass.

Draghi vola per incontrare Biden

L'aiuti all'Ucraina, le sanzioni contro Mosca e la corsa per l'indipendenza dal gas russo: sarà la guerra, inevitabilmente, a dominare l'agenda dell'incontro tra Mario Draghi e Joe Biden, nella prima visita negli Stati Uniti del presidente del Consiglio dall'inizio del suo mandato.

 

La missione per il premier sarà l'occasione per rimarcare con l'alleato i due pilastri della politica estera italiana, appartenenza alla Ue e atlantismo.

La parata per il Giorno della vittoria in Mosca

Il presidente russo Vladimir Putin ha aperto con un discorso la celebrazione:  "Compagni ufficiali, sottoufficiali, compagni, generali e ammiragli, mi congratulo con voi per il 77esimo anniversario della grande vittoria.

Solo ora in questi giorni voi combattete per la nostra gente nel Donbass, per la sicurezza della nostra patria. La Russia è sempre stata favorevole alla creazione di un sistema indivisibile per la sicurezza, ma la Nato non ha voluto ascoltarci. L'aggressione nelle nostre terre storiche della Crimea è stata una minaccia ai nostri confini, inammissibile per noi. Il pericolo è cresciuto ogni giorno, il nostro è stato un atto preventivo, una decisione necessaria e assolutamente giusta". Una delegazione di veterani americani della Seconda guerra mondiale "avrebbe voluto venire a Mosca per partecipare alle celebrazioni per la sconfitta del nazismo, ma è stato loro vietato" di farlo". "L'orrore di una guerra globale non si deve ripetere" ha detto Putin, sottolineando che con l'attacco all'Ucraina Mosca ha risposto ad "una minaccia diretta vicino ai confini russi", perché "una attacco era stato preparato, anche alla Krimea .

 

Solo un pazzo può sperare di ripetere 2194 giorni di guerra" della Seconda guerra mondiale: "colui che sta ripetendo oggi gli orribili crimini del regime di Hitler, seguendo la filosofia dei nazisti e replicando tutto quello che hanno fatto. E' condannato. Perché è stato maledetto da milioni di antenati quando ha cominciato ad imitare il loro assassino. E allora perderà tutto". Lo dice il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel video di oltre 5 minuti, girato in occasione del Giorno della Vittoria sul nazismo mentre cammina nel centro di Kiev, senza mai nominare direttamente il presidente russo Vladimir Putin.

0

 

Intervista con Domizio Cipriani

L'intervista con Domizio Cipriani, consulente finanziario internazionale, Presidente e Gran Priore Magistrale dell'antica Istituzione "Ordre des Templiers de Jerusalem", del Principato di Monaco.


.
1.Lei che e' uno dei piu' grandi esperti finanziari a livello internazionale, potrebbe spiegarci la situazione finanziaria attuale nel mondo, dopo la pandemia del Covid-19, durata ormai molti anni, che ha devastato l' economia globale, portando il mondo verso una importante recessione?
.
Buongiorno a tutti, lieto di poter condividere con Voi le mie conoscenze e le informazioni in possesso del nostro Think Tank Monégasc

 

 

Dopo gli eventi del 2001 ed i default del 2008, le banche centrali, (nelle mani di grandi gruppi privati) hanno continuato a sostenere i mercati finanziari mediante immissione di denaro a debito creato dal nulla. Questa economia artificiale, vista la massa di denaro iniettato nel sistema, volta principalmente al riacquisto di titoli di stato, ha portato un lungo periodo di tassi negativi con un tasso di inflazione bassissimo, generando però dei debiti pubblici a livelli difficilmente rimborsabili. Specialmente nel caso di aumento esagerato del tasso di inflazione, come sta avvenendo proprio in questi giorni. Questo squilibrio è addirittura esploso in maniera esponenziale, soprattutto durante il periodo della pandemia. A questo punto sarebbe meglio porsi una domanda, chi ha guadagnato da questa pandemia.

Visto che le Corti Supreme dei Tribunali di molte nazioni del mondo, proprio in questi ultimi giorni, stanno decretando l'incostituzionalità di un obbligo di un trattamento genico? E le assicurazioni vita di alcune persone decedute non rimborsano perché secondo loro il decesso di una persona vaccinata è da considerarsi suicidio?

Già nel corso degli anni 60 del secolo scorso, il Presidente J.F.Kenmedy voleva legare l'emissione delle valute ad un collaterale di oro fisico, per evitare appunto speculazioni, debiti, carestie e povertà, dovuta a differenze di reddito delle persone appartenenti a differenti classi sociali. Sappiamo tutti come finí a Dallas, e lo vediamo esattamente come sta finendo ai giorni nostri... I dati dei mercati sono

peggiori di quelli che hanno preceduto la grande depressione del 1929. Per esempio il rapporto Price/Earning (ovvero gli anni necessari a ripagare il prezzo delle azioni attraverso gli utili generati dall'azienda) delle azioni di alcune aziende quotate, che mediamente possono essere attorno ai 10/15 anni. In alcuni casi di aziende nel settore tecnologico, superano i mille anni. Oppure grandi banche tedesche che da sole hanno emesso dei titoli derivati "Credit Default Swap", per valori di centinaia di volte superiori al loro patrimonio netto disponibile, ed in alcuni casi con valori addirittura superiori ai debiti dei principali Stati mondiali sommati assieme. Ovviamente questi giganti dai piedi di argilla, proprio in questi giorni dovranno dichiarare il default o essere assorbiti.

 

Tutto questo per arrivare al cambiamento necessario in atto, avviato dal Presidente Trump ed applicato nei giorni scorsi dai paesi dei BRICS, capitanati dalla Russia. Meglio conosciuto come programma Nesara/Gesara o Sistema Finanziario Quantistico, garantito da una valuta digitale (non crypto), controllata da block chain quantistica, e contro garantita in oro, metalli preziosi ed assetts reali. Questa valuta sostituirà la valuta Fiat corrente e ne porterà il controllo al Tesoro Americano che ha incorporato la Federal Reserve nazionalizzandola.
La crypto valuta o "stable coin" collegata, dovrebbe essere XRP ripple. Ovviamente molta gente avrà difficoltà a credere a questi nuovi avvenimenti, vista anche la campagna mediatica di sistema del pensiero unico che pensa esclusivamente al controllo mentale delle masse.

 

Vi dico solamente che in base alla mia decennale esperienza nel settore finanziario, il peggior nemico è la psicologia della paura ed il miglior alleato è il nostro sesto senso. Pertanto bisogna cambiare paradigma, bisogna INformarsi non CONformarsi, bisogna cercare le notizie reali, non subire passivamente la narrativa dei main stream media (tra l'altro di proprietà delle stesse famiglie che controllavano le banche centrali).
Potete prendere come esempio la Russia due mesi fa, appena prima degli scontri in Ucraina. Il rublo aveva un valore di cambio attorno ai 72 dollari, i nazisti ucraini che nel frattempo stavano effettuando un genocidio nei confronti dei civili russofoni del Donbass dal 2014, costrinsero il Presidente Putin ad intervenire con attacchi militari mirati, volti esclusivamente a distruggere i laboratori chimici biologici finanziati dai paesi occidentali ed a proteggere la popolazione locale. I media main stream iniziarono la falsa narrativa, le banche centrali private ricominciarono a stampare denaro, le aziende belliche riattivarono la produzione di armi, e via con l'ennesima guerra necessaria a coprire il default finanziario. Il cambio del rublo iniziò a scendere sino a circa 158 contro dollaro, vennero imposte sanzioni alla Russia, vennero invitati i paesi occidentali a bloccare le importazioni di gas e petrolio. Era evidente, per il sistema la Russia non era gestibile e ne voleva il fallimento, senza però immaginare di aver risvegliato l'orso sovietico...

Il Presidente Putin, come prima cosa firmò nuovi contratti di vendita delle loro materie prime con Cina ed India, ed utilizzò le riserve d'oro del paese per sostenere il rublo e l'economia, ordinando alle proprie truppe

Ucraina di salvaguardare al massimo l'incolumità dei civili, spiazzando completamente la contro parte. Come in una partita a scacchi, attivò per primo il programma finanziario quantistico Gesara con la collaborazione dei paesi BRICS, e nel giro di due mesi il cambio del rublo è ritornato addirittura a valori inferiori ai giorni pre conflitto a 66 dollari. Scacco al Re!
Tutto questo per arrivare all'analisi che, nell'economia e nella geopolitica, l'etica è fondamentale, ed il karma è la legge divina, come ci insegnano le antiche conoscenze spirituali.
Creare panico per una pandemia esclusivamente psicologica, per false flag di guerra mondiale nucleare, per carestia indotta dalla distruzione arbitraria di culture, allevamenti e cospirazioni volte a danneggiare le catene di trasporto, creare una recessione finanziaria, crisi umanitarie, non serve a nulla senza una strategia psicologica, perché alla fine quando il genere umano unito si risveglia e prende consapevolezza, VINCE!

.
2.Secondo lei si vede una via di uscita da questa crisi globale?
.
Sicuramente l'alleanza dei Cappelli bianchi e dei paesi dei BRICS, stà lavorando assiduamente da decenni al fine di esporre al grande pubblico, tutte le malefatte dello stato profondo e di tutti i corrotti a livello mondiale. Ovviamente se i popoli non si ribellano ed accettano brogli elettorali, stati di emergenza sanitari imposti, confisca dei beni dovuti al sovraindebitamento, essere delle merci di scambio in base alla legge dell'ammiragliato voluta dal Vaticano e dalla corona britannica. Finché il genere umano non si informa e non si dissocia da questa eggregore di disperazione, generata dai programmi di controllo mentale creati dai nazisti durante il secondo conflitto mondiale e perpetrati dalle agenzie internazionali,

 

.La guerra in Ucraina ha peggiorato la situazione economica ( tutti prezzi sono alle stelle)
.
Come dicevamo sopra, da sempre, guerre, carestie, catastrofi naturali, crisi umanitarie e sanitarie, blocchi nei processi di trasporto, sono prodromici all'arricchimento di pochi attori che possono controllare, prevenire e gestire gli eventi, insider trading. Noi nello specifico siamo sempre alla ricerca di soluzioni e strategie da poter proporre, abbiamo appena ottenuto l'autorizzazione amministrativa dal Ministero delle finanze e dallo Stato Tunisino per una Società di intermediazione mobiliare, denominata "Sirius" che ha, oltre la sede nel centro storico di Tunisi, anche uffici di rappresentanza a Montecarlo, a Milano ed a Parigi. Occupandoci principalmente di Operazioni fiduciarie, tutela e gestione del risparmio, management e consulting, abbiamo preferito

anticipare i tempi e delocalizzare in un continente fiorente, le cui économie saranno indubbiamente il traino mondiale per il futuro prossimo. Tunisi prendendo il posto di Beirut, è diventato l'hub finanziario internazionale di interscambio tra Africa, medio oriente, Asia ed europa, molti investimenti sono in corso di sviluppo e molte zone franche offrono molteplici opportunità. Le banche vecchio stampo offrono stabilità ed assistenza impensabili nei paesi del blocco occidentale, dando la possibilità di aprire società off-shore non residenti con fiscalità agevolata e conti correnti bancari in valute estere, senza necessità di avere soci locali. In Europa continentale  indubbiamente il caro vita sarà sempre meno sostenibile paragonato al salario medio, viste anche le politiche governative che vanno totalmente

contro il cittadino a favore esclusivo delle lobbyes.
I mercati immobiliari verranno sempre più tassati e probabilmente salutati, utilizzando escamotage governativi di adeguamenti normativi sempre più frequenti ed obbligatori. Resteranno delle isole felici come il Principato di Monaco e la Svizzera, mentre altri paesi quali per esempio Spagna, Portogallo e Grecia sicuramente cresceranno ed attireranno nuovi residenti offrendo sgravi fiscali e valori del carovita accettabili. L'economia verrà maggiormente orientata sulla forma distributiva di vicinato, ritornando alle piccole comunità agricole rurali più a misura d'uomo e verranno valorizzate le capacità di creatività umane piuttosto che i classici impieghi poco valorizzati. La delocalizzazione e le autonomie regionali avranno probabilmente la meglio sulla

globalizzazione. La quarta rivoluzione industriale consentirà, se ben usata, di potersi avvalere della tecnologia e del telelavoro per migliorare la qualità della vita. "La conoscenza vi renderà liberi, non esiste scienza senza coscienza".


4.Che ne pensa sulle sanzioni dure e la  posizione di UE e Stati Uniti contro la Russia
.
I paesi del blocco Nato o dello stato profondo, hanno già perso, si sono auto lesionati, questo dimostra la totale mancanza di discernimento e di razionalità nelle scelte dei vertici, troppo sicuri della loro supremazia corruttiva a tutti i livelli della società.
Dimostra il fatto che le classi dirigenti corrotte vanno smantellare e rinnovate con persone competenti, non con attori teatrali o raccomandati. È la regola dell'evoluzione umana o dell'autodistruzione, la storia lo insegna.

 

5. La gente ha paura di un futuro incerto, non sicuro.
.
La gente indubbiamente dovrà assumersi le proprie responsabilità, o INformarsi, investire su se stessi, mettersi in discussione, decidere ed agire, evolvere. Oppure in alternativa seguire il gregge verso ed andare verso la distruzione certa. Immaginiamo tutti coloro i quali si sono piegati alla narrativa del pensiero unico del siero miracoloso e non ci sono nemmeno più per raccontarlo. Coloro i quali hanno portato al suicidio addirittura i propri figli, il motivo, perché lo dice il sistema, perché lo fanno tutti, perché potrei perdere il lavoro. Nessuno si è Informato, si sono conformati al sistema transumanista, contribuendo a far arricchire sempre i soliti noti e dando energia all'eggergora del

pensiero comune, che nutre sempre i soliti esseri satanici di cui sopra. Nessuno si è mai chiesto dove finiscono tutti i bambini che scompaiono ogni anno? Nessuno si è mai chiesto cosa finanziano e realizzano nei laboratori chimico biologici sotto terra in molte localita del globo? Nessuno si è mai chiesto se i film sono narrativa o realtà? Nessuno si è mai chiesto come mai sempre più persone si allontanano dalle credenze dogmatiche e si avvicinano al loro cammino spirituale? Teniamo presente che tutto è uno, e la finanza ne fa comunque parte, dove va uno, andiamo tutti. I nostri maestri spirituali ci hanno trasmesso molte conoscenze ma, le abbiamo probabilmente dimenticate, il potere del respiro, del logos della pratica sportiva e della meditazione

Prima di effettuare un investimento importante è fondamentale fare il vuoto, nel silenzio, ascoltare il proprio intuito senza essere effetto delle emozioni. Noi abbiamo creato una università popolare di Para Psicologia e di fisica quantistica nel Principato di Monaco, appunto per poter insegnare il metodo necessario a trasformare le proprie conoscenze in competenze ed abilità, tramite un programma triennale parificato di scienze quantistiche del benessere fisico e mentale.

 

.La guerra in Ucraina potrebbe dividere l'EU, perche' gia' Ungheria , Slovacchia e Bulgaria hanno fatto slittare le sanzioni all' embargo del petrolio della Russia, accettando il pagamento in Rubli presso la banca centrale russa.
.
Come dicevamo la Russia è una grande Nazione, la profezia di Fatima la dava addirittura come la nazione che salverà il cristianesimo dalla deriva satanica (egoica). Ha dato dimostrazione di cosa può fare un grande paese che può emettere e controllare la propria moneta, che ha le materie prime tra le quali l'oro, che ha un grande Statista dagli alti valori spirituali, la seconda potenza nucleare mondiale, con un territorio immenso, razze diverse, popolazione limitata, con grandi alleati quali Brasile India, Cina, Sud Africa. Una Nazione che vive di export di materie prime dalle quali tutti i paesi europei, chi più chi meno ne sono completamente dipendenti.

 

L'Europa unita ha dimostrato di essere vecchia, ottusa, masochista ed in totale fallimento, governata da delle comparse di secondo livello, capaci solo di contribuire all'immigrazione incontrollata per eliminare la razza autoctona al fine di creare un nuovo ordine mondiale.
Per concludere vorrei potervi lasciare il mio contributo, un pensiero rivolto soprattutto ai giovani che sono il nostro futuro. Investite in voi stessi, azzardate, ascoltate esclusivamente il vostro intuito, sperimentate le antiche vie spirituali per poi avere le abilità da poter applicare alla vita di tutti i giorni, alla famiglia, al mondo del lavoro, al proprio gruppo di amici e di conseguenza contribuire allo sviluppo etico dell'umanità.

 

7. Quali conoscenze custodiscono i guardiani dei Templari che fanno così paura alla chiesa cattolica romana?
.
Come ben raccontato da San Bernardo, da Leonardo da Vinci e dai Catari, il potere della conoscenza fa paura alla narrativa dogmatica ed al potere millenario perpetrato dalla sacra romana chiesa.
Il discorso di Papa Luciani ( Giovanni Paolo I) che scosse il Vaticano, "Dio è madre", ne è una prova inconfutabile. Il TAO o "madre universale", notre Dame per i Templari, il femminino sacro, Allah per gli Islamici, riconducono tutte alla via del Graal. I Templari sono dei "Giovanniti" ovvero commilitoni del Cristo. La via Cristica della conoscenza e della consapevolezza della coscienza, renderà liberi, come raccontato e trascritto nei Vangeli gnostici, da Filippo, Tommaso, Giovanni e Maddalena.

Per chi non lo ricordasse, l'ultimo Gran Maestro dei Templari, Jacques de Molay, fu bruciato vivo dalla Santa inquisizione nel 1314, l'Ordine fu ufficialmente "sospeso". Nello stesso anno il Re di Francia ed il Papa responsabili dei fatti, trovarono la morte.
In seguito nel 1317 un nuovo Papa, "Giovanni XXII", autorizzò un piccolo gruppo di cavalieri, perlopiù cappellani ed alchimisti, in possesso di una importante conoscenza esoterica, a creare la confraternita dei "Frères Aînés de la Rose +Croix", ancora operativi ai giorni nostri per trasmettere la reale conoscenza e per il bene comune e la pace tra gli uomini ed i popoli. Lontani dal folklore rappresentato da alcuni gruppi considerati neotemplari, senza alcuna conoscenza né trascendenza legittima.

 

Qual'è l'importante significato del 9 maggio 2022 per la Russia e per il Patriarcato ortodosso?
.
La parata militare Russa nel giorno della liberazione, oltre che mostrare la potenza bellica, quale seconda potenza militare è nucleare mondiale, sarà la celebrazione della vittoria nel Dombass sottomesso ad un genocidio dal 2014 e la liberazione finale dai nazisti, non ancora avvenuto in forma definitiva dalla fine della seconda guerra mondiale. Il territorio Ucraino ed in particolar modo la Crimea, storicamente non sono mai stati regolamentati come Stato, e probabilmente per questo motivo che sono stati infiltrati da potenze straniere tramite invio di contractors o tecnici operanti nei laboratori chimici biologici. Molto fu detto dalla televisione nazionale Turca durante l'incaglio della Nave della compagnia Evergreen nel canale di Suez lo scorso anno.

La dimostrazione è che il bene vince sempre ed il cristianesimo sarà l'unica soluzione alle crisi umanitarie ed economiche in atto, un alleanza euroasiatica. I valori etici cristiani e della famiglia salveranno la deriva satanista del controllo mentale, del traffico di esseri umani, della manipolazione del DNA, e di tutto quant'altro va contro natura. Imparare a discernere le informazioni ed ascoltare la propria coscienza, sarà l'unica salvezza.
.

 

Per concludere vorrei potervi lasciare il mio contributo, un pensiero rivolto soprattutto ai giovani che sono il nostro futuro. Investite in voi stessi, azzardate, ascoltate esclusivamente il vostro intuito, sperimentate le antiche vie spirituali per poi avere le abilità da poter applicare alla vita di tutti i giorni, alla famiglia, al mondo del lavoro, al proprio gruppo di amici e di conseguenza contribuire allo sviluppo etico dell'umanità, salvaguardando la pace tra gli uomini ed i popoli.