Your current version of the hwdVideoShare component is not compatible with this version of the hwdVideoShare Mambot, please check your versions.

Salvini :"Decido Io chi esce e chi entra"

Salvini: Decido io chi entra e chi esce

 

"E' chiaro che nei barchini e nei barconi si possono inserire dei delinquenti. E siccome io sono l'autorità nazionale garante della pubblica sicurezza, la decisione su chi entra e chi esce è mia". Lo afferma Matteo Salvini, vicepremier e ministro della Lega sul tema migranti. 
"Toninelli? Penso che sia d'accordo", replica a chi gli chiede se il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli condivide la scelta contenuta nel decreto sicurezza bis che prevede l'attribuzione al Viminale dei poteri che, da sempre, spettano al ministero delle Infrastrutture: quelli sul mare. "Se qualcuno pensa, per compiacere qualcun altro, che i porti italiani vadano riaperti con me hanno trovato il ministro sbagliato", chiosa Salvini che stamane, a un gazebo della Lega in viale Papiniano a Milano ha firmato la proposta di legge per la castrazione chimica di stupratori e pedofili.