Your current version of the hwdVideoShare component is not compatible with this version of the hwdVideoShare Mambot, please check your versions.

E' di nuovo emergenza in Lampedusa

E' di nuovo emergenza: 40 sbarchi in neanche 48 ore, Lampedusa è in ginocchio. Tre sbarchi, nel giro di poche ore, ieri sera a Lampedusa. Una barca è approdata direttamente in porto, un’altra a Cala Creta e una a Cala Pisana per un totale di circa un centinaio di migranti. Così Agrigento Notizie.

Alle ore 22,40 di ieri risultavano essere arrivati – nell’arco di circa 20 ore – 29 barchini per un totale di 474 extracomunitari. Ma anche nelle ore precedenti era stato un susseguirsi di recuperi, tanto in mare quanto sulla terraferma, di immigrati e “carrette”. Una quarantina, forse addirittura 45, gli sbarchi registratisi – su quel lembo di terra che si chiama Lampedusa – in 48 ore, per oltre 700 clandestini.

Gli uomini delle forze dell’ordine e della Guardia costiera sono stremati – ha dichiarato il sindaco di Lampedusa Totò Martello – lavorano giorno e notte e non sono in numero sufficiente per fronteggiare questa emergenza. A Lampedusa in due giorni ci sono stati circa 40 sbarchi – ha spiegato il primo cittadino – . Il centro di accoglienza è di nuovo strapieno e il silenzio del Governo nazionale sta divenendo insopportabile.